Scopri le ultime agevolazioni fiscali e i contributi a fondo perduto per le imprese italiane. Registrati ora per garantirti il tuo posto!

Opportunità di Crescita Aziendale:
Scopri le Agevolazioni Fiscali e i Contributi INAIL

 

Nel contesto economico attuale, in continua evoluzione, le imprese hanno l’opportunità di utilizzare strumenti finanziari strategici per catalizzare la propria crescita. Tra questi spiccano il Credito d’Imposta per la Transizione 5.0 e i contributi a fondo perduto previsti dal Bando INAIL ISI 2023. Pertanto, mercoledì 10 aprile 2024, dalle 17:30 alle 19:30, presso la nostra sede, ci immergeremo in queste tematiche in un incontro informativo.

L’Ing.Valerio Zanoni, di VZ CONSULTING SRL esperto in finanza agevolata e membro della Commissione Innovazione dell’Ordine degli Ingegneri di Verona e Provincia, ci offrirà̀ una panoramica completa di questi due agevolazioni.

 

Il Credito d’Imposta Transizione 5.0

 

L’articolo 38 del Decreto Legge PNRR 19-2024 ha introdotto un incentivo pionieristico per le imprese intenzionate a migliorare la propria sostenibilità e digitalizzazione. Con un budget di circa 13 miliardi di euro per il biennio 2024-2025, il Credito d’Imposta Transizione 5.0 sostiene gli investimenti in in beni strumentali 4.0, autoconsumo e/o autoproduzione di energia e formazione, puntando a stimolare una significativa riduzione dei consumi energetici e a facilitare la transizione verso un’economia tecnologicamente avanzata. Questo incentivo è accessibile a tutte le imprese italiane, senza distinzioni di dimensione o settore, purché rispettino le normative sulla sicurezza e gli obblighi contributivi. Durante l’evento, discuteremo come le aziende possono sfruttare questa opportunità per ampliare le proprie capacità produttive e tecnologiche.

 

Il Bando INAIL ISI 2023

 

Una delle novità più significative del Bando INAIL ISI 2023, lanciato a dicembre 2023 e valido per gli investimenti dal 2024 al 2026, è l’aggiunta dell’Asse 4. Questo segmento è dedicato specificamente per alcune tipologie di imprese di micro (fino a 10 dipendenti e fino a 2 milioni di euro di fatturato) o piccole dimensioni (fino a 49 dipendenti e fino a 10 milioni di euro di fatturato), abbracciando un ampio spettro di attività. L’Asse 4 offre vantaggi significativi rispetto al convenzionale bando INAIL Asse 2, semplificando le condizioni per l’ottenimento di contributi destinati alla sostituzione di macchinari. Per accedere a tali fondi, è sufficiente eliminare un macchinario vecchio, costruito fino al 2009 e di tipologia simile a quello che si intende acquistare, anche senza che questo sia considerato obsoleto. Approfondiremo come navigare con successo il processo di candidatura, sottolineando le spese ammissibili, i criteri di selezione e le strategie per massimizzare le possibilità di ottenere il finanziamento. Il nostro obiettivo è dotare le imprese degli strumenti e delle conoscenze necessarie per cogliere appieno questa opportunità.

 

Perché Partecipare

 

In conclusione, l’incontro offrirà una panoramica dettagliata su come sfruttare queste iniziative, fornendo indicazioni pratiche per l’integrazione dei benefici offerti nei piani di sviluppo aziendale.

La partecipazione è gratuita, ma è necessaria l’iscrizione.

Vi aspettiamo Mercoledì 10 aprile 2024 presso la nostra sede Unilavoro PMI di Verona – c/o Aerreuno S.r.l. in Viale Postumia 58/A, Villafranca di Verona. 

 

Per maggiori informazioni, contattaci all’indirizzo e-mail verona@unilavoropmi.it o chiama il numero 045 7901403.